Questo sito utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Maggiori informazioni

Incontro con la società sul tema dei prezzi degli abbonamenti

Accadde oggi, 13 dicembre

1981 Ascoli-Juventus 1-0

2008 Ascoli-Empoli 1-0

Editoriali

Incontro con la società sul tema dei prezzi degli abbonamenti

Associazione Solo x l'Ascoli | 02 Agosto 2015


Nel primo pomeriggio di venerdì 31 luglio una delegazione dell’associazione Solo x l’Ascoli si è incontrata presso la sede di Corso Vittorio con il direttore generale dell’Ascoli Picchio Gianni Lovato. Il presidente Gianni Morganti ha voluto portare all’attenzione della società le esigenze riscontrate da molti tifosi e associati in merito alla questione di prezzi di biglietti e abbonamenti della prossima stagione sportiva, sempre nell'ottica di non disperdere il grande entusiasmo della piazza che resta al fianco della società come prima e più di prima.

La società ha preso atto senza dare comunque certezze. Al direttore Lovato abbiamo consegnato due documenti, scaricabili con i link allegati a fine articolo, relativi allo studio delle campagne abbonamenti di 17 società di Serie B per la stagione 2015/2016. Un primo di due pagine in cui abbiamo riassunto schematicamente per punti prezzi, iniziative, sconti, promozioni e pacchetti più interessanti delle tessere annuali dei club di cadetteria. Nel secondo abbiamo inserito la lista di tutte le campagne abbonamenti con gli slogan, i prezzi della curva, i pacchetti per le famiglie, le promozioni e le categorie dei ridotti.

Al direttore Lovato abbiamo esposto più dettagliatamente i pacchetti famiglia e le riduzioni per donne, under 14 e over 65, che non hanno "contro" ma solo "pro" anche per la stessa società. A questo proposito, abbiamo riferito a Lovato che c’erano spunti interessanti nelle campagne abbonamenti di Pescara, Cagliari, Cesena, Crotone, Modena, Trapani e Lanciano. Il direttore ha assicurato che senz’altro terrà conto dei nostri suggerimenti ma che la decisione dei prezzi spetta alla società che dovrà necessariamente tenere conto anche quest’anno dell’equazione “costi-ricavi” dopo aver perso 3 milioni di euro nell’anno appena concluso.

L’associazione Solo x l’Ascoli, convinta di aver lavorato per i tifosi e per l'Ascoli e ritenendo di aver fatto la scelta giusta, è pienamente consapevole che la decisione spetterà alla società come è giusto che sia. Siamo fiduciosi ma non potremmo dire in futuro ai tifosi e ai nostri associati di essere soddisfatti se dovessero uscire prezzi di curva superiori alla forbice 70 euro (Crotone) - 170  euro (Avellino). Nell’attesa, non vediamo l’ora di  vivere un’altra stagione da protagonisti sugli spalti per sostenere il magico Picchio, certi che faranno altrettanto bene sia la squadra sul campo sia la società dietro le scrivanie. Forza Ascoli!

Link documento 1 “Analisiabbonamenti Serie B 2015/2016”

Link documento 2 “Dettaglioabbonamenti Serie B 2015/2016”