Questo sito utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Maggiori informazioni

PIAZZA ROBERTO STRULLI

Accadde oggi, 13 dicembre

1981 Ascoli-Juventus 1-0

2008 Ascoli-Empoli 1-0

Editoriali

PIAZZA ROBERTO STRULLI

Gianni Morganti | 08 Maggio 2015

Sabato 2 maggio finalmente si è chiuso quel cerchio iniziato il 14 gennaio scorso col convegno dedicato al 50° anniversario della morte di Roberto Strulli, con la cerimonia di inaugurazione di Piazza Roberto Strulli.

E' stata una cerimonia sentita, iniziata con l'omelia del Parroco di San Marcello, proseguita con le giuste parole del Sindaco Castelli e dell'Assessore allo sport Brugni- che hanno mantenuto l'impegno che l'amministrazione comunale prese al convegno - e terminata tra strette di mano e foto davanti ad un rinfresco organizzato nella Casa della Gioventù dove è stato proiettato il video di presentazione che aprì il convegno di gennaio. In mezzo a tutto ciò ci piace ricordare la presenza di Roberto Strulli jr e di tutta la sua famiglia, moglie e 3 bimbi piccoli, che ha ringraziato la comunità ascolana per questo ulteriore omaggio reso alla memoria del padre.

Significativa anche la presenza della società Ascoli Picchio che, attraverso i 3 soci Faraotti, Tosti e Ciccoianni ed i calciatori Giovannini, Lanni, Ragni e Barison, ha voluto testimoniare il legame indissolubile con la storia dell'Ascoli e di chi, come Roberto Strulli, ne ha fatto degnamente parte scrivendo, suo malgrado, una pagina unica.

L'atto finale con cui Roberto Strulli ha fatto scoprire al figlio Cristian (4 anni) la targa coperta da una bandiera di Solo X L'Ascoli è stato emozionante, perchè finalmente questo eroe ha ricevuto il degno riconoscimento dopo 50 anni di silenzio: questa piazza sarà una testimonianza tangibile per le future generazioni su chi è stato Roberto Strulli, giocatore della Del Duca Ascoli...eroe Bianconero non più dimenticato, ma "per sempre"!!







Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.